Riepilogo della Settimana Scorsa e Linky Party #113


Bentornate e ben trovate per il consueto appuntamento con il linky party del martedì. Spero di trovarvi tutte bene e che la settimana scorsa sia stata piacevole come lo é stata la mia. A parte un piccolo inconveniente riguardante l'infrangimento del copyright dove per magia sotto al mio lavoro é comparsa la firma di un'altra blog designer e che si é comunque risolto per il meglio, cos'altro mi é successo? Vediamo un pó:


- Mi sono fatta quattro risate leggendo uno degli articoli con i quali Sabrina ha partecipato la scorsa settimana e che voglio incoronare come la blogger più simpatica del linky 112. Non che succeda di rado di ridere leggendo le sue avventure, anzi, quando ho bisogno di una botta di buon umore mi basta passare da lei su Carta e Cuci e il mondo torna ad essere tutto roseo.




- Domenica il mio cagnolone Dick ha accompagnato mio padre a caccia. Si, lo so che sono vegana e che quindi dovrei essere contraria a questo tipo di attività {e infatti lo sono} ma da quando mio padre é in remissione dal cancro, andare a caccia é diventato per lui un modo di passeggiare per i campi per delle ore e nulla di più.
Tornando a Dick, correndo correndo tra i campi di granoturco si é praticamente bevuto mezzo canale di acqua stagnante e quando la notte ha iniziato a piovere - vi ricordate del suo terrore per i lampi e i tuoni? - ha pensato bene di mettersi a dormire ai piedi del mio letto e di dilettarmi con un concerto di puzzette all'aroma di stagno putrefatto. Io ero già in dormiveglia e dopo vari tentativi tutti falliti di mandarlo a fare la nanna sul suo lettino, mi sono arresa e anzi, penso di essere svenuta dalla puzza e dalla tossicità del gas che c’era nell’aria.
Ora, sono consapevole che sia una cosa schifosa ma mi sembrava divertente e ho pensato di raccontarvelo.


- La settimana scorsa si e' rivelata anche ricca di sorprese dal punto di vista delle nuove collaborazioni  con autrici di blog e sono stata impegnata a disegnare due vesti grafiche per dei food blog carinissimi, tra salini e pepini, macchie di colore ad acquerello e foto Polaroid che vi  mostrerò nel blog appena installati i template mentre da ieri sto pensando a come rendere vintage e dare un tocco di anni '50 ad una nuova grafica.


- Ho cercato di portare dal veterinario Pisellino che dopo essersi bruciato con la cera non é più lo stesso {di Gatti “Incerati”...}. È stato bene per un certo periodo e sembra stare ancora bene, non ha frebbre e il pelo è ancora lucido. Non so se abbia ingerito una piccola quantità di cera solida mentre si strappava quella che gli era rimasta appiccicata sulle zampe.... fatto sta che ha la pancia gonfia come se fosse incinto.

Dico "ho cercato di portare" perché nonostante sia riuscita con molta calma e molta difficoltà a farlo entrare nel trasportino per ben due volte, appena chiudevo la gabbia si agitava, faceva rumori strani, soffiava e infilava le zampette tra le sbarre. Non me la sono sentita di vederlo soffrire e l'ho liberato subito. Che ci posso fare? Non sopportavo vederlo andare in panico.

Poi sono passata dal veterinario senza gatto ma con cane al seguito e niente, il dottore dice che é necessario fare un'ecografia e di riprovarci fino a che non ha più paura della gabbietta.

Qualcuna conosce un metodo stress-free per infilare il gatto nel transporter? Aiuto...


- Volevo ricordarvi che da venerdì scorso é partito il giveaway organizzato da Giulia Palma e che per partecipare basta iscriversi al suo blog o fare il mi piace su Facebook. Qualcuna di voi é rimasta interdetta davanti al form di Inlinkz perché  viene richiesto un link quindi vi consiglio di inserire un link al vostro blog, se ne scrivete uno, oppure l'indirizzo di  una delle vostre pagine sociali.



Che ne dite di procedere col nuovo linky della settimana?








Come partecipare al Linky Party 



1. Modificate il vostro articolo inserendo un link di testo oppure  il banner nella pagina del post
2.  Compilate il form Inlinkz con:
-          il link al vostro post {ex. ilmioblog/ilmiopost.html}
-          nome e nome creazione {ex. topogina – la mia creazione}
-          indirizzo email
3. Visitate i 2 blog che vi precedono e lasciate un salutino {non è un obbligo ma sarebbe molto apprezzato}

Linky Party C'e' Crisi









Buon linky party a tutte!   Un bacio, Alex

56 commenti :

  1. Ciao Alex che settimana frenetica hai avuto. Mi sono divertita molto a leggere il post, specialmente quando racconti dell'aroma che aleggiava nella tua stanza.
    Partecipo volentieri al tuo linky party.
    Stefy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Stefy, tu ridi ma la situazione era tremenda... ho dovuto addormentarmi in apnea praticamente...

      Elimina
  2. Dopo la (forzata) pausa estiva ricomincio, molto volentieri, a partecipare ai tuoi linkyparty... Non c'era un tema, vero? Non mi sembrava. Come stai? Tutto a posto? Dai tuoi post mi sembra di si! Un baciottone e buona settimana, cris

    RispondiElimina
  3. Prima di tutto.
    Il Gatto va "insaccato" nel trasportino. Metti il trasportino con l'apertura verso l'alto prendi il Gatto per "il copìn" e ce lo infili.
    Me lo ha insegnato il mio veterinario ed è l'unica.
    Tieni conto che il mio Gatto senjor ha le dimensioni di una lince e odia con tutto il cuore ed anche un pezzettodi fegato il trasportino.
    Anche la piccola Bia non manifesta un grande entusiasmo, e lei che è selvatica dentro, lo esterna dilaniando le carni del malaugurato che cerca di chiuderla dentro.

    Altro modo non c'è (se non sono sedati, ovvio).

    Secondo.
    Grazie. E' un grande onore e piacere sapere di essere "la più simpatica del linky 112"!
    Davvero. Mi fai commuovere :D

    Terzo.
    Tu mi fai morire, ti immaginavo tramortita dagli effluvi :D :D :D

    Quarto, se riesco a preparare qualcosa domani torno.
    E' vero che sono in "vacanza" per l'inderimento di Edoardo all'asilo, ma sono sempre che arrivo stremata all'ultimo secondo.
    Qui c'è una falla nel sistema.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ehm.. inderimento = inserimento

      Elimina
    2. Ciao Sabrina, grazie per la comprensione {per il discorso della foto} e per i consigli sull'insaccamento. A questa tecnica non ci avevo pensato.. con il resto dei gatti vissuti con me non ho mai avuto problemi e l'ultima volta che ho portato Pisellino dal vet e' stato per farlo castrare, si vede che non gli e' rimasto un bel ricordo, ed era un bambino. Poi per l'antivermi ci abbiamo sempre pensato da soli e sto gattone si fa fare davvero di tutto, non e' un tipo difficile ma della gabbietta non voleva proprio saperne.

      Sembrava una tigre. Chiuso dentro tirava fuori le zampe e spingeva con la testa, non ho avuto il cuore di traumatizzarlo ulteriormente. Sai che sta cosa del sedativo mi incuriosisce?

      Come stanno andando i primi giorni d'asilo? Spero che il tuo cucciolo si stia trovando bene.

      Effluvi potentissimi, alla prima bomba mi sono svegliata di soprassalto, non si resisteva...

      Ci mancava anche il cane 'scorezon'....

      Elimina
    3. Ti copio/incollo un post che scrissi il 23 giugno del 2009 nel mio vecchio blog "La Donna della Domenica".

      §§§

      Il mio Gatto questo mese compie 5 anni (ora ne ha 10)

      Il possessivo MIO è improprio; in realtà fa parte del pacchetto matrimonio, e di fatto riconosce come compagno di giochi mio marito.

      Mio marito è il divertimento... io la regola.

      Io compro cibo, compro casetta, porto da dottore e sono quella brutta cattiva che gli fa fare le iniezioni (per tacere del resto).

      A mio marito concede le sue attenzioni riservando a me qualche scampolo di giochi e di fusa.

      Ma io gli voglio bene per quel tempo che mi dedica in modo disinteressato, e senza non saprei stare.

      Gatto non ha un nome. E' arrivato, piccolissimo e trovatello, in una famiglia in cui non c'era l'abitudine ad avere l'animale da compagnia.

      I gatti "residenti" si avvicinavano a casa solo per mangiare una manciata di croccantini ed erano per lo più selvatici.

      Anche lui in fondo lo è. O lo era... in effetti un po' si è sforzato ad adattarsi alle comodità che la vita semi domestica può riservare.

      Il "trasportino" non fa parte, a quanto pare, di quello che lui considera comodità.

      La scorsa settimana siamo andati dal veterinario.

      Farlo entrare nella gabbietta non è una impresa semplice, ma è fattibile.
      Il punto dolente diventa il viaggio.

      Gatto non ama spostarsi da un punto A ad un punto B neanche in braccio, figuriamoci chiuso dentro una gabbia a sua volta chiusa dentro una macchina.
      Il suo è un lamento che strazia.

      Non "urla", no. E più una nenia che ricorda all'improvviso Rossella O'Hara ed i campi di cotone...

      In ogni caso, bisogna farla sta cosa e la facciamo.

      Arrivata, scendo con la bestiola che continua a smiagolare ed aspetto.

      Ed ecco la madre di turno con prole ed una scatola di gattini microbi.
      Il figlio punta diretto verso il mio Gatto, che a detta di tutti "è proprio grande" ed ora è particolarmente incazzato, con il ditino puntato verso i buchetti della gabbia.

      Io, guardando la madre, gli dico di no.. di non toccarlo, il micio.

      Lei lo chiama dicendo "vieni via dai, che quel micio ha paura".

      Ed io penso, cara la mia Signora, che il mio Gatto non ha paura di niente.
      E se vuole che suo figlio se ne torni a casa con tutti e dieci "i ditini" è meglio che gli faccia tenere le zampette dentro la scatola di gattini microbi.

      Il mio Gatto corre dietro ai cani lupo... e li fa scappare.

      §§§

      Detto questo, la sedazione penso la facciano solo per gli interventi, so che ci sono dei tranquillanti per i viaggi lunghi.

      La mia gattina che da piccola girava tranquilla con il trasportino e si pippava anche ore di macchina ora non ne vuole sapere.

      da un giorno all'altro ha smesso di volerci entrare.

      Con Gatto avevo provato ad abituarlo ma non ci sono stati santi.
      Lui ci entrava da solo anche, ma il problema era sempre e comunque quando si chiudeva la gabbia.

      Credo che alla fine dipenda dal loro carattere.

      La Bia da piccina invece era un amore nel suo trasportino di vimini (anche se per "addomesticarla" ci abbiamo messo un bel po' era selvaticissima quando l'abbiamo trovata e più di là che di qua. Il veterinario nemmeno scrisse il suo nome sul libretto la prima volta perchè mi disse che un gatto in quelle condizioni non sarebbe sopravvissuto una settimana) sembrava una principessa.

      Ora la devo prendere a tradimento.
      Secondo me è stato Gatto a rovinarmela :D

      E dopo questo pippone sono venuta a dirti che sto per pubblicare un post.
      Che mi metti un po' in difficoltà dopo le parole di entusiasmo che hai scritto nei miei confronti... oggi sono poprio in fase calante.

      Elimina
    4. ah, il post si intitolava
      "I cani mangiano. I gatti pranzano"

      Elimina
    5. Ecco, mi ha fatto morire di risate, piu' che altro di sorrisi, anche questa volta! Anche per me il problema si e' posto quando ho chiuso la gabbietta e siccome la portina e' leggermente rotta - gli manca una chiusura su 4- quel micione e' riuscito a buttarla giu' a testate... in 30 secondi!

      Ho paura che si faccia male o che arrivati dal vet scappi per strada.. insomma, mi stanno venendo gli incubi!

      Elimina
  4. Ciao Alex, prova a spruzzare un po' di FelyWay nel trasportino, lascia evaporare il gas e poi mettici il micio, è un feromone e dà un senso di tranquillità ai gatti stressati…a me l'ha consigliato la veterinaria…spero che funzioni anche con Pisellino!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Carmen, non ci avevo pensato... mi ero subito focalizzata sui narcotici anche se non lo avrei mai fatto!

      Elimina
  5. Grazie per il linky. Buona settimana. Tina

    RispondiElimina
  6. Ciao Alex, che bella la foto del vigneto!
    Per abituare il gatto ad entrare tranquillamente nel trasportino potresti provare a lasciarlo aperto per casa per qualche giorno, con dentro una bella copertina che gli piaccia e del cibo che gradisce molto......insomma devi rendere il trasportino attraente e lasciare che familiarizzi con lui per qualche giorno...
    Grazie per l'ospitalità
    Buonanotte
    Serena

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Sere, gia' fatto tutto, lasciato aperto, in giro per casa e col cibo preferito {croccantini al formaggio che Pisellino adora!} al suo interno. Solo che non se lo fila proprio e Dick continua ad infilarsi dentro al trasportino, rischiando di incastrarsi perche' e' cicciotto, per mangiarsi la pappa del gatto....

      Che famiglia di animali!

      Elimina
    2. Oh, ma allora Pisellino è proprio una birba! ^_^
      Comunque per i gatti credo sia normale non amare nè il trasportino, nè i viaggi in auto.....i miei ogni volta che si va dal veterinario mi fanno diventare sorda da quanto miagolano, in macchina!
      Ma in fondo è per il loro bene, perciò va fatto....^_^

      Elimina
  7. Ciao Alex, partecipo anche io al linky party :-)

    RispondiElimina
  8. Siiiii...partecipo anche io al linky party....:)

    RispondiElimina
  9. Purtroppo per motivi di tempo e spazio io non ho animali in casa. Le amiche vedo che hanno dato tanti consigli interessanti il FelyWay penso di comperarlo magari lo spruzzo in giro per casa e i fanciulli in pieno ormone a casa mia si calmano!!! Se riesco a fare un post magari partecipo intanto vado a curiosare dalle altre ragazze. Buona settimana e auguri per i tuoi amici animali

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I tuoi fanciulli sono in crisi ormonale? Povera te!

      Elimina
  10. Ciao Alex partecipo sempre volentieri ai tuoi linky ^_^ a presto

    RispondiElimina
  11. Ciao Alex, per il trasportino ti hanno già dato ottimi consigli, sia il trattamento d'urto di Sabrina (da usare in caso di emergenza) che quello soft di Serena (se hai il tempo di attuarlo e il gatto non ha bisogno di cure e visita immediate).
    Per restare in argomento gatti, la mia peste ha partorito 3 gattini il 1° settembre e dopo due settimane ha pensato bene di fregarsene completamente.... il risultato è che io e mio marito ci occupiamo di loro allattandoli con il biberon ogni 4 ore (giorno e notte) e accudendoli in tutto il resto, cioè stimolandoli affinché facciano i bisognini e pulendoli. Se hai tempo e voglia di vederli, nel post di sabato c'è l'aggiornamento cucciolo-gattoso #3.
    Partecipo volentieri al linky con due post.
    A presto. =)
    Dani

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Dani, li ha abbandonati nel senso che non li vuole piu'? Che gatta svergognata che c'hai! Vengo subito a vedere le foto, adoro i micetti piccoli piccoli.. e che snaturata la tua peste!

      Elimina
  12. Ciao, avevo scritto in un altro post. Ti seguo da poco ma mi diverto a leggere quello che scrivi, cmq riguardo al gatto nel trasportino, anche per me con la mia micia ogni volta è un problema dal momento che miagola tantissimo e tenta di aprire la porticina del trasportino, l'unica cosa che posso fare è resistere alla tentazione di rimandare finché non abbiamo finito con il veterinario e cercare di calmarla una volta che è a visita con un po' di carezze. Un saluto e buona giornata :)

    RispondiElimina
  13. Povero Pisellino!!! Mannaggia, metodi per metterlo nel trasportino non ne conosco, però potresti ad esempio mettergli un giochino dentro oppure qualcosa da mangiare che sai che gli piace... E quando tornate a casa magari gli dai un "premio" come un'altra cosa da mangiare che gli piaccia... Ovviamente rassicuralo con tante paroline dolci, sembra una sciocchezza ma funziona... Insomma, fai in modo che si senta premiato e la prossima volta (spero non ci sia più bisogno) sia più disponibile... Per il resto non saprei che altro dirti...
    Partecipo al tuo LP! Grazie!

    Maira

    RispondiElimina
  14. Ciao Alex, bimbi sistemati, spesa fatta, pulizie...beh diciamo iniziate, pc nuovo, non ho più scuse dunque eccomi qui, come promesso, a partecipare (volentierissimo!) al tuo linky, lo faccio con un post vecchio ma adatto alla stagione.
    Mi hai fatto morire dal ridere con il tuo racconto, mi è venuto in mente quando la mia Molly, pastore tedesco di quasi 40kg, si era lanciata in una vasca di acqua stagnante ricoprendosi di quella melma verde puzzolentissima... Non ti dico la fatica per tirarla fuori e far andar via l'odore da lei e da me!!!
    Un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Silvia, ho presente la melma...fortunatamente le ultime volte mi e' tornato a casa bagnaticcio ma pulito ma ci sono altre volte che e' irriconoscibile, tutto il pelo verde!

      E poi non parliamo della puzza! Due passate di bagnoschiuma non sono sufficienti a togliergli quell'aroma di selvatico di dosso!

      Baciotto a te!

      Elimina
  15. Certo che tra cane e gatto...non ti fai mancare nulla!!! ^^
    No, a parte gli scherzi, spero che riuscirai a portare Pisellino dal veterinario. Io di animali non so proprio nulla nulla, però se non riesci proprio a farti forza e "costringerlo" ad entrare nel trasportino, forse un sedativo non sarebbe da escludere: non è bello, lo so, ma se è per il suo bene...
    Come ti ho scritto su FB ieri sera, eccomi al linky!
    Baci

    RispondiElimina
  16. Ciao Alex ho ripreso i miei lavoretti creativi e così partecipo più che volentieri... Per Pisellino non ti darei buoni consigli anche perchè l'unica volta che abbiamo provato a portare la gattina di mia mamma dal veterinario si è divincolata talmente tanto che è riuscita a scappare su un altissimo albero. Dopo svariati tentativi per farla scendere a base di invitanti pietanze ci siamo rassegnate e abbiamo chiamato i pompieri! Buona settimana! Giorgia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ecco, gia' la mia e' la casa dei pazzi, tra persone e animali... ci mancano solo i pompieri e va a finire che chiamano la neuro e ci portano tutti via in furgone multi-famiglia!

      Elimina
  17. Alex xinfo..quanto dura il link party??:)grazie..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Giulia, e' un linky party settimanale e ogni martedi ne inizia uno nuovo!

      Elimina
    2. :)..grazie Alex..noi piccoli principianti facciamo sempre domande che sono scontante..:)..grazie un bacio...mi inserisco subito!!

      Elimina
  18. Ciao Alex!Eccomi di nuovo qui. Lo scorso linky me lo sono perso, causa mille impegni, ma questa volta sono presente. Mi dispiace per la questione del copyright, è capitato anche a me in passato e sono questioni veramente veramente spinose. Sono contenta comunque che si sia risolto tutto per i meglio.
    Mi hai fatto troppo ridere nel raccontare le puzzette di Dick! :D Ma sai che io ho un gatto che spesso fa le puzzette e fa svenire tutti in casa?
    Per pisellino vorrei consigliarti di abituarlo gradualmente al trasportino. Noi abbiamo fatto così con una gatta selvatica della zona (ci occupiamo di una colonia felina in famiglia): abbiamo lasciato la gabbia aperta e almeno due o tre volte il giorno mettevamo dentro la gabbia qualche bocconcino buono. Sul primo la gatta era molto diffidente ma, dopo circa una settimana, mi aspettava addirittura davanti alla gabbia perché aveva cominciato ad associarla alla pappa!
    Prova e fammi sapere.
    Un bacione

    Artemiss

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Artemiss, in pratica le servivi il pranzo in gabbietta? Ok, devo provare.. io i croccantini glieli lasciavo li' da sgranocchiare come snack ma servigli il pranzo lo deve far entrare..

      Grazie mille!

      Elimina
  19. Ahahah! Mi hai fatto morire con l'immagine di Dick che "profuma" la tua stanza con un delicato effluvio di stagno! Non è facile strapparmi un sorriso in questi giorni, sono perennemente imbronciata (sarà il cambio di stagione???) quindi grazie di cuore! :-)

    RispondiElimina
  20. ce l'ho fatta! un po' in ritardo dal fischio lanciato ma volevo fare un oggetto solo ed esclusivamente per il tuo linky party, spero che ti piaccia
    io amo i cagnetti, ma se faccio leggere il tuo post a mio marito si sentirà avvalorato nel fatto che non bisogna tenere cani in casa, quindi a sto giro non glielo faccio leggere...non ti offendere eh?

    (segue grassa risata di mio marito)

    RispondiElimina
  21. Alex, ti scrivo veramente al volo solo per dirti che se vuoi che il gatto si abitui al trasportino devi lasciarglielo sempre a disposizione, aperto. Possibilmente con una copertina che lui usa abitualmente. Bailey ama il trasportino: lo vede come una cuccia e ci entra di sua spontanea volontà.
    Il problema è che quando il veterinario la tira fuori si arrabbia come un demonio!!! Ma se c'è di mezzo la salute, meglio non farsi intenerire. È per il loro bene! A giorni dovrò portarla a fare il richiamo del vaccino e già mi tremano i polsi.
    In bocca al lupo :)

    RispondiElimina
  22. Ciao :) , che risate col tuo cagnone :D
    Gatti non ne ho e non saprei che consigliarti, mi spiace non saper se esiste un altro modo per portarli in giro.
    E' una vita che non partecipo ai linky...devo ricominciare e spero di avere più tempo prossimamente.Intanto se ti va, trovi un gioco in corso(per chi è già mia follower sui social) sul mio blog http://lalunadistefylu.blogspot.it/2014/09/ci-sei-giocando-con.html

    Ti aspetto, se vuoi ;)

    RispondiElimina
  23. Il mio primo linky party...!
    :)

    RispondiElimina
  24. ciao e grazie ... partecipo con molto piacere ^___^

    RispondiElimina
  25. La mia gatta ci ha ben graffiati...l'unica è prenderli di peso e insaccarli, come ti ha già detto Sabrina. In bocca al lupo.
    Per ora ho poco tempo x la creatività. ..partecipo con una cosetta piccola piccola.

    RispondiElimina
  26. Ciao, Alex,
    mi dispiace molto per la violazione del copyright, ma alla fine forse sei anche stata fortunata ad accorgertene e a far rimettere il tuo nome!
    Quanto al tuo cane, mi sono venute quasi le lacrime (dal ridere) pensando agli effluvi notturni di Eau de Stagn n°5! Certo che tra Dick e Pisellino ne hai di lavoro da fare... Quale sarà loro prossima monelleria? Meglio non pensarci!
    A proposito di tranquille passeggiate nei campi, questa settimana partecipo al Linky con un post su un giardino autunnale molto rilassante... O almeno, così è stato per me quando l'ho creato e così spero sia l'effetto su chi lo vede!
    A presto.

    Mariangela ^___^

    RispondiElimina
  27. Ciao Alex,
    mi spiace per il problema con la blog sesainer. Sono contenta si sia risolto tutto al meglio.
    Mi spiace molto anche per Pisellino. Purtroppo non so darti consigli sul trasportino perché ho un cane che ci entra senza fare storie.
    Spero tu riesca a portarlo dal veterinario e a curarlo al meglio.
    Mi hai fatto proprio ridere con il tipo racconto delle puzzate canine. Anche la nostra Candy ogni tanto ci delizia ed è meglio scappare in quel caso!
    Spero che ora stia meglio e non ti faccia più da sonnifero!
    Partecipo volentieri al linky party con il post della Festa solidale che abbiamo fatto con la nostra associazione.
    Un abbraccio Maria

    RispondiElimina
  28. Ciao Alex,
    mi hai strappato davvero un sorriso con il tuo racconto dopo una giornata tremenda! Ti devo ringraziare :)))
    Partecipo come sempre con piacere al linky party.
    Ti abbraccio
    Giovanna

    RispondiElimina
  29. Ciao cara Alex! Che piacere partecipare nuovamente ai tuoi LP! Ho appena inaugurato una rubrica sui libri per bambini, ma nulla di pretenzioso...più' che altro uno spazio dove poter scrivere e far conoscere qualche libro che a noi e' piaciuto...ovviamente è' a disposiZione di chiunque voglia partecipare, mi farebbe molto piacere! Posso chiederti un consiglio tecnico al riguardo? Volevo aggiungere la pagina relativa ma nn ci riesco perché' nn compare l' opzione per creare la pagina con Link...secondo te? Come posso risolvere? Unbacione, a presto! Miro'

    RispondiElimina
  30. Ciao Alex!
    Anche questa settimana partecipo al Linky Party...non sono un'esperta in tema di gatti...ho avuto una micia, bellissima, per 20 anni (!), poi mi sono convertita ai cani...da qualche mese però la mia famiglia è stata adottata da una gatta randagia, vecchissima e un po' scervellata...che dire, si è piazzata nel nostro giardino e non è più andata via...comunque sia,non abbiamo mai dovuto metterla nel traportino, ma temo che quando verrà il momento avremo bisogno di un esorcista...

    RispondiElimina
  31. Ciao Alex.
    eccomi qua!!! partecipo e leggo con il sorriso tutte le tue peripezie con il tuo gatto!!
    Alessandra

    RispondiElimina
  32. Ciao, ti seguo da un po' per il tuo corso di blogging. L'ho trovato molto utile e ho seguito tutti i tuoi consigli. Spero portino a qualcosa^^ Ho adorato il tuo racconto sui pelosi che affollano la tua vita. Ti han dato tutti dei buoni consigli, io proverei con il metodo dolce della coperta e dei bocconcini. Magari metti il trasportino in casa, aperto, di modo che si abitui e rientri nei suoi giochi preferiti...

    RispondiElimina
  33. Thanks for hosting the great party, Alex!!!
    Hope you have a wonderful week!
    Hugs from Portugal,
    Ana Love Craft
    www.lovecraft2012.blogspot.com

    RispondiElimina
  34. Ciao mia cara Alex, ti mando un saluto e un bacino

    RispondiElimina
  35. Si ci l'ho fatta!!! Questa settimana partecipo e grazie

    RispondiElimina
  36. Con un po' di ritardo (anche di fuso, magari il fuso è in anticipo, 7 ore per la precisione).
    Baci da Chicago.
    Ecco il mio link di questa settimana
    Grazie ancora Alex.
    Ma, a proposito, come hai fatto ad accorgerti che ti avevano copiata?
    Io non so se con tutte le cose che ci sono in rete riuscirei ad accorgermi che uno mi ha fregato qualcosa.
    Ciao
    Norma

    RispondiElimina
  37. ciao Alex, dopo un'estate con la schiena a pezzi ricomincio a creare qualcosa :) è sempre bello leggere, un saluto al tuo cane Dick :D

    RispondiElimina
  38. Settimana intensa direi! Il mio babbo per rimettere in sesto la pancia dell'husky aggiunge alla pappa pezzetti di bucce di mela, magari funziona anche per il tuo ;-). Ti lascio qualche link, a rivederli tutti cromaticamente simili ;-)

    RispondiElimina